Lavoro

Il 30 OTTOBRE SCIOPERO DEI LAVORATORI AUCHAN

Condividi

Il 30 ottobre tutti i dipendenti dei supermercati Auchan, SMA e le società di appalto entreranno in sciopero, organizzando sit-in in ogni struttura commerciale.

“Conad lo scorso 1 Agosto 2019 ha acquisito Auchan e SMA, – dichiara l’Uiltucs Sardegna – 18600 dipendenti distribuiti in tutta Italia in 300 negozi. Dopo 9 incontri, 2 al Ministero dello Sviluppo Economico e 5 in sede aziendale, la trattativa è saltata.

Conad pretende di risanare l’azienda con mano libera volendo dichiarare senza vincoli 5/4/3000 dipendenti in esubero. Ad oggi solo 109 negozi dei 300 prenderanno l’insegna Conad senza che si conoscano i piani aziendali. Per gli altri non si hanno notizie e il futuro è incerto.

Dopo la rottura delle trattative lo scorso 30 settembre – prosegue la nota –  i sindacati hanno dovuto richiedere una nuova convocazione al MISE.

I 18600 dipendenti e i sindacati chiedono:

  • conoscere il piano industriale di Conad;
  • conoscere gli investimenti che mette in campo Conad;
  • conoscere l’ammontare degli esuberi e dove questi sono collocati;
  • un piano di gestione degli esuberi con ricollocazioni e incentivi all’esodo;
  • che nessun dipendente sia lasciato senza tutele e lavoro all’interno di un piano di risanamento dell’azienda condiviso con il sindacato e i lavoratori.

Auchan e Sma sono da risanare. Ma va fatto con i lavoratori, coinvolgendoli nel piano di rilancio. Con loro, non contro di essi!”

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here