Lifestyle

INVISALIGN: UN SORRISO PERFETTO CON L’APPARECCHIO INVISIBILE

Condividi

INVISALIGN: UN SORRISO PERFETTO CON L’APPARECCHIO INVISIBILE

La tecnica Invisalign promette di perfezionare la vostra arcata dentaria senza l’antipatico effetto estetico dei vecchi apparecchi. Ma come funziona e quali sono i costi?

Nato negli Stati Uniti e ormai diffuso anche in Europa, INVISALIGN è un apparecchio ortodontico completamente trasparente che consiste in una serie di mascherine rimovibili da cambiare, a seconda del caso, ogni 7-14 giorni.

L’ ortodontista analizza il vostro problema nella fase diagnostica mediante la radiografia e la presa dell’impronta dentale. A questo punto sarà in grado di valutare il problema e di comunicarvi quale tipologia si adatta meglio al vostro caso. I costi, possono variare da 1000-2000 euro per un problema di piccola entità, fino a circa 6000 euro di un pacchetto “full”, per i casi più gravi. Quindi, fisserà sui vostri denti alcune puntine dello stesso colore dei denti, i cosiddetti “attacchi”, che serviranno ad agganciare meglio l’apparecchio, e vi consegnerà la prima serie di mascherine.

La collaborazione del paziente è indispensabile: la mascherina va indossata per almeno 21 ore al giorno e va rimossa solo per i pasti e l’igiene orale.

Apparecchio Invisalign indossato: gli attacchi sono appena visibili (licenza CC BY-SA 2.0)

La durata del trattamento è variabile e dipende dalla complessità del problema e dalla collaborazione del paziente. Alla fine della prima serie di mascherine l’ortodontista valuterà il risultato per un’eventuale nuova serie di allineatori, in modo da perfezionare l’esito del trattamento. La seconda serie è compresa in tutti i trattamenti, mentre nel trattamento “full” sono comprese più serie fino all’ottenimento del risultato desiderato.

La durata media si aggira comunque intorno ai 16-18 mesi. Per conservare il risultato è necessario, alla fine del trattamento, usare le contenzioni notturne per un certo periodo.

RISULTATO

Ricordiamo che la collaborazione del paziente è importantissima ed è necessario mantenere una certa costanza nell’indossare le mascherine in tutte le occasioni e le contenzioni notturne per un tempo molto lungo, perché i denti hanno spesso la tendenza a spostarsi e a tornare nella vecchia posizione.

Il risultato è un sorriso perfetto in un tempo relativamente breve, con una procedura indolore ed esteticamente impeccabile.

Articolo scritto da Claudia Desogus

Comment here