Politica

Renzi: “Puntiamo al 5%, costruiamo il terzo polo”

Condividi

ROMA – “Ho fatto di tutto perché il Pd smettesse di essere il partito delle tasse. Lo scontro tra noi e il Pd oggi sta nelle idee, non sui seggi. Per questo noi lavoriamo a un terzo polo, diverso dalla destra sovranista e dalla sinistra delle tasse. Che parli di lavoro e non di assistenzialismo. Di giustizia e non di giustizialismo. Di ambiente e non di ideologia. Di infrastrutture e non di veti. Di diritti e non di slogan”.

E’ quanto scrive il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella sua e-news. “Andare da soli contro tutti è difficile. Noi puntiamo a prendere il 5%: il vero voto utile è mandare gente competente in Parlamento. E se insieme a noi ci saranno altre forze pronte a costruire davvero un terzo polo attrattivo e coinvolgente, saremo felici di lavorare insieme”, conclude.

×
Latest Posts
  • Berlusconi: "L’Italia non perda l’occasione del G20"

Comment here