Primo PianoSud Sardegna

San Giovanni Suergiu: i carabinieri arrestano per spaccio stupefacenti due trentenni di Carbonia

Condividi

Il 24 novembre, a San Giovanni Suergiu, i Carabinieri del Norm della Compagnia di Carbonia e della locale Stazione, a seguito di perquisizione veicolare e personale hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 36enne e un 31enne entrambi di Carbonia. I due  sottoposti a controllo a bordo di una Fiat Panda condotta dal 36enne, venivano trovati in possesso di  52 grammi circa di cocaina, in parte occultata all’interno di una busta in cellophane trasparente nell’intercapedine sotto il vano porta oggetti del veicolo lato passeggero e parte indosso al 31enne. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, mentre i due sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Fonte: comunicato CC

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here