Primo PianoSud Sardegna

Santadi: percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza. Denunciato dai Carabinieri

Condividi

 Ieri a Santadi, i carabinieri della Stazione, unitamente a personale specializzato del Nucleo Ispettorato del Lavoro dei carabinieri di Cagliari, hanno denunciato alla Procura di Cagliari, per indebita percezione del reddito di cittadinanza in concorso, una 45enne casalinga del luogo ed il proprio compagno convivente di 50 anni. I due dal mese di aprile 2019 al mese di dicembre 2019 hanno percepito dall’ente previdenziale una somma superiore ai 31.000 euro, avendo dichiarato lo stato di disoccupazione del loro nucleo familiare. I militari operanti invece hanno accertato che l’uomo nel periodo interessato aveva percepito un introito economico derivante da lavoro dipendente non dichiarato presso un’azienda agricola di Villaperuccio. Anche l’Istituto previdenziale è stato informato dell’anomala situazione.

Fonte: comunicato stampa

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here