CagliariPrimo Piano

Sestu, detenevano illegalmente armi in casa e droga. Arrestato un 49enne del posto, denunciato il figlio

Condividi

Ieri sera presso un’abitazione privata di Sestu, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per detenzione illegale di arma comune da sparo un uomo di 49 anni del luogo, noto alle forze dell’ordine, e denunciato il figlio di 21 anni, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, acquisita la segnalazione da fonte confidenziale di una presunta attività di spaccio posta in essere dal giovane, hanno organizzato un servizio dedicato in uniforme, effettuando una perquisizione domiciliare e veicolare che ha permesso di sequestrare in totale 56 gr di marijuana, il relativo materiale per il confezionamento e una carabina calibro 22 – con annesso munizionamento – illegalmente detenuti dal padre 49enne. In sostanza i militari cercavano la droga del figlio e hanno trovato anche il fucile illegittimo del padre. Mentre i militari ispezionavano la camera del figlio il padre si è eclissato ma uno dei carabinieri lo ha visto mentre si dirigeva in giardino con una custodia nera con lo scopo evidentemente di imboscarla in qualche modo, dentro c’era il fucile che era stato acquistato in Spagna, sembra spedito con un corriere e mai denunciato all’autorità di PS. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in attesa del processo con rito direttissimo fissato per la mattinata odierna dall’autorità giudiziaria.

Fonte: Comunicato CC

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here