Serie ASportSport nazionale

?? SERIE A: 10^ GIORNATA

Condividi

Parma – Hellas Verona 0-1

Torna a vincere l’Hellas dopo due sconfitte consecutive. Il gol di Lazovic al 10’ decide la partita e consegna i 3 punti agli uomini di Juric.

Brescia – Inter 1-2

Soffre ma vince l’Inter. A segno Lautaro Martinez al 23’ e Lukaku al 63’. L’autorete di Skriniar al 76’ fissa il risultato sull’1-2.

Napoli – Atalanta 2-2

Un altro pareggio per i Partenopei, che scivolano al sesto posto. In vantaggio con Maksimovic al 16’, vengono raggiunti al 41’ da Freuler. Al nuovo vantaggio di Milik al 71’ risponde Ilicic all’86’.

Cagliari – Bologna 3-2

Un grande Cagliari sale al sesto posto (pari punti con Lazio e Napoli)! Ospiti in vantaggio con Santander (rigore) al 23’. Reazione rabbiosa dei Sardi, che con Joao Pedro (48’ e 83’) e Simeone (72’) ribaltano il risultato. L’autorete di Olsen al 91’ fissa il risultato sul 3-2.

Juventus – Genoa 2-1

Fra innumerevoli proteste la Juve batte il Genoa. Bonucci al 36’ porta avanti i suoi, recuperati poco dopo da Kouamè al 40’. Al 96’ Ronaldo sigla il rigore della vittoria tra le veementi lamentele degli ospiti.

Lazio – Torino 4-0

Doveva essere la sfida tra Immobile e Belotti, con il primo che si aggiudica inesorabilmente la contesa. Acerbi al 25’ ed Immobile al 33’ chiudono il parziale di tempo sul 2-0. Nella ripresa segna ancora Immobile (rigore) al 70’. Belotti fa autorete al 90’. 2 sconfitte nelle ultime 3 partite per il Toro.

Sampdoria – Lecce 1-1

All’ultimo respiro la Samp pareggia, ma la classifica rimane disperata. Vantaggio dei Pugliesi con Lapadula all’8’. Gaston Ramirez al 92’ trova il colpo di testa vincente.

Sassuolo – Fiorentina 1-2

Non gira bene al Sassuolo: 3 sconfitte nelle ultime 4 giornate. Pur passando in vantaggio con Boga al 24’, nella ripresa sono gli ospiti a ribaltare la situazione. Segna prima Castrovilli al 63’ e poi all’81’ Milenkovic. E sono tre punti d’oro per Montella.

Udinese – Roma 0-4

Striscia positiva per la Roma, che dopo il Milan batte l’Udinese. A segno Zaniolo (13’), Smalling (51’), Kluivert (54’), e Kolarov (rig. 65’). Roma quarta in classifica.

Milan – S.P.A.L. 1-0

Torna a vincere il Milan. Dopo un avvio di stagione zoppicante, Pioli opta per delle esclusioni eccellenti: fuori Suso e Biglia in favore di Castillejo e Bennacer. Ma serve lo spagnolo per vincere. Al 57’ Suso entra ed al 63’ segna: magia su punizione. Tanto basta al Diavolo per tornare ad accennare mezzo sorriso.

×
Latest Posts

Comment here