Primo Piano

CORONAVIRUS, RITORNANO SULL’ISOLA I LAVORATORI SARDI BLOCCATI IN CORSICA

Condividi

Sono rientrati sull’isola i lavoratori sardi che da alcuni giorni erano in Corsica in attesa di poter rientrare in patria. Il presidente della regione Christian Solinas ha commentato così il loro ritorno una volta sbarcati a Porto Torres: “Sono finalmente in Sardegna i lavoratori sardi che da alcuni giorni si trovavano in Corsica in attesa di ricongiungersi con le loro famiglie. Desidero perciò esprimere il più vivo apprezzamento e la mia riconoscenza nei confronti del presidente della Corsica Gilles Simeoni e del responsabile delle Relazioni Istituzionali della Regione francese e dei rapporti Sardegna-Corsica, Denis Luciani per aver lavorato incessantemente – in una situazione complessa e di oggettiva difficoltà – per creare le condizioni per il rientro a casa dei nostri concittadini. La collaborazione tra le strutture della Regione e la Corsica ha rafforzato ancora più la reciproca solidarietà e i comuni ideali e valori di amicizia tra i popoli, ancor più in questa situazione di emergenza”.

Foto di Matteo Collu

×
Latest Posts

Comment here