Primo PianoUncategorized

IGLESIAS: ALLA SCUOLA ALLIEVI CARABINIERI LA PROIEZIONE DEL FILM “A TESTA ALTA – I MARTIRI DI FIESOLE”

Condividi

Non solo istruzione teorica e pratica presso la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias ma anche eventi legati a testimonianze di chi ha immolato la propria vita in difesa della libertà e della giustizia. Il comandante dell’istituto formativo, Colonnello Andrea Desideri,  ha organizzato il 20 gennaio scorso, presso la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias la proiezione del Film “A testa alta – I Martiri di Fiesole”, prodotto per RAI Fiction dalla Ocean Production.

Il film racconta “magistralmente” la tragica storia di tre giovani Carabinieri della Stazione di Fiesole in provincia di Firenze avvenuta nell’estate del 1944. È la storia di un eroico sacrificio di tre giovani carabinieri effettivi alla Stazione di un piccolo paesino di campagna (all’epoca la periferia di Firenze non era molto popolata), che offrirono le loro vite, consegnandosi alle truppe dell’esercito tedesco, per salvare dieci civili innocenti che i nazisti avrebbero ucciso se loro non si fossero consegnati. Un messaggio di pace, altruismo, sacrificio e abnegazione che l’Arma custodisce e cerca di trasmettere alle generazioni più giovani e soprattutto alle nuove leve di giovani Carabinieri che a breve saranno in servizio per difendere i valori a cui l’Arma si è sempre.

I tre Carabinieri barbaramente trucidati dai nazisti e tutti insigniti della Medaglia d’Oro al Valor Militare erano Alberto La Rocca, Vittorio Marandola e Fulvio Sbarretti e a quest’ultimo è stato intitolato il 139° Corso formativo per Carabinieri effettivi a cui partecipano i giovani Allievi.

Oltre agli Allievi che dal mese di dicembre stanno frequentando il corso, sono intervenute numerose Autorità politiche, civili e militari e nell’occasione il Generale di Brigata Michele Sirimarco, Comandante della Legione Allievi di Roma, ha colto l’occasione per visitare nuovamente la Scuola e portare il saluto dei vertici dell’Arma al Comandante della Scuola.

Alla cerimonia è intervenuto il produttore del Film, Sergio Giussani, che nel 2014, in occasione del Bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, ebbe l’idea, dopo aver prodotto per la RAI anche un’altra famosa fiction sul Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto, anche lui trucidato dai nazisti, di realizzare il film su questo ennesimo episodio che rammenta ancora una volta che l’altruismo, il sacrificio, l’eroismo e l’abnegazione sono parte dei valori cardine su cui l’Arma dei Carabinieri si poggia.

Comment here