Dalle ProvinceSud Sardegna

Riqualificazione urbana ad Iglesias grazie al Cantiere di Forestazione

Condividi

Sabato 17 Ottobre, ad Iglesias, è stato inaugurato un nuovo parco urbano. L’apertura, avvenuta alle 12 presso l’area urbana di via Torricelli, è il risultato del lavoro di due squadre di 5 operai ciascuna, provenienti dalle liste di collocamento e coordinati dall’Agr. Dott. Raimondo Manunza. 

Il cantiere, inaugurato con la presenza del sindaco, ha provveduto alla bonifica dell’area abbandonata, ripulita da rifiuti e detriti, lavorato per il mantenimento e la salvaguardia della flora mediterranea esistente (con piante di lentisco, mirto, olivastro fillirea, rovo selvatico e rosa canina), infine proceduto alla piantumazione di altre specie della macchia mediterranea ed alla sistemazione del manto erboso.

Il frutto del lavoro, come ha sostenuto l’Assessore all’Ambiente Francesco Melis, è un parco di quasi 5 mila metri quadrati, il più grande presente in città, ora sottratto all’incuria e all’abbandono. Il cantiere per la realizzazione dell’area è durato circa quattro mesi ed è stato possibile grazie ai fondi regionali dei cantieri di forestazione. Sono in programma, ha proseguito l’Assessore Melis, altri tre cantieri cittadini di riqualificazione da realizzare tra fine anno e inizio del 2021, nelle aree di Serra Perdosa e Monteponi.

Nel progetto dell’amministrazione comunale, ci sono in cantiere anche due galoppatoi, per permettere ai possessori di animali, di avere delle aree attrezzate per i loro animali; le aree interessate saranno vicino alle vie  Pacinotti e Lao Silesu.

Tanta soddisfazione da parte dei lavoratori per aver ridato lustro all’area in stato di abbandono, piena di detriti e sporcizia accumulata nel tempo, certi di aver reso un servizio nella direzione di ecosostenibilità verso cittadinanza iglesiente.

 

Comment here