Serie ASportSport nazionale

VANDALIZZATO LO STRISCIONE DI SOLIDARIETÀ TRA BERGAMASCHI E BRESCIANI

Condividi

Uno striscione diventato virale nei giorni scorsi, simbolo dell’unione nazionale contro l’emergenza coronavirus.

Sarnico, comune di meno di 7.000 abitanti in provincia di Bergamo:

“Brescia e Bergamo, divisi sugli spalti uniti nel dolore”.

Nella notte, però, un triste atto vandalico ha rovinato tutto.

Lo rende noto il gruppo ‘Club Amici dell’Atalanta’, che spiega:

Purtroppo dobbiamo comunicare che lo striscione messo sul ponte ha subito un vile atto vandalico… questa notte è stato tagliato e danneggiato. Purtroppo nei giorni scorsi avevamo subito pressioni da parte di qualche “fenomeno” per non farlo appendere.

Spiace constatare che in un momento così tragico per la nostra terra ci sia qualcuno che si permette di compiere certe cose. Che tristezza”.

Giorgio Bertazzoli, sindaco di Sarnico, ha così commentato: “Dico solo una parola! “VERGOGNA” per chi ha commesso questo gesto! Invece ringrazio tutti i bergamaschi e bresciani che in questo momento Resistono e Soffrono insieme!”.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here